Interview tips and tricks thumbnail

I migliori consigli dei recruiter di Amazon per preparare i colloqui

Preparati per il colloquio ad Amazon: scopri di più sul processo di assunzione e su come scegliamo e sviluppiamo i migliori talenti.
Rispondi velocemente: quanti lati ha un cerchio? Come si fa a sollevare un elefante con una mano sola? Come si chiamava il presidente degli Stati Uniti in carica nel 1992? Se ti stai preparando per un colloquio, potresti pensare di doverti preparare a domande trabocchetto come queste. Ad Amazon non è così. Nonostante le aziende del settore tecnologico abbiano la reputazione di proporre rompicapi durante il processo di assunzione, qui facciamo le cose in modo un po' diverso.

"Vogliamo aiutare i candidati a dare il meglio di sé," spiega Stacy Milgate, Senior Client Lead, Amazon Web Services. "Il nostro processo di assunzione è mirato a identificare esempi reali del lavoro svolto in precedenza."

Il nostro approccio al colloquio mette al primo posto il candidato. Ciò significa che faremo del nostro meglio per porre domande corrette e per fornirti strumenti e risorse che possano aiutarti. Tuttavia, è importante che tu svolga anche le tue ricerche e il tuo lavoro di preparazione.

Ecco 12 consigli per preparare il tuo prossimo colloquio ad Amazon.
  1. Prepararsi a domande di tipo comportamentale

    Le domande dei colloqui di Amazon sono di matrice comportamentale. Ti chiederemo di parlarci di situazioni o sfide passate che hai affrontato e di come tu le abbia gestite. I principi di leadership di Amazon ci aiuteranno a guidare la discussione. Cody Nelson, Senior Manager Recruiting, Worldwide Operations, raccomanda di sfruttare la descrizione del ruolo per preparare le risposte che utilizzerai per rispondere a queste domande. "Se ti vengono in mente storie ed esempi legati ai requisiti inclusi nella descrizione del ruolo in questione, sarai più preparato per rispondere alle domande comportamentali nel colloquio, " dice Nelson.
  2. Formulare le risposte secondo il metodo STAR

    Il metodo STAR (Situation, Task, Action, Results) è un modo strutturato per rispondere alle domande di matrice comportamentale utilizzate nei colloqui. Seguendo questo format, si risponde alle domande esponendo la situazione specifica, il compito, l'azione e il risultato dell'esperienza che si sta descrivendo. Stacey Milgate suggerisce di preparare le risposte seguendo il metodo STAR prima del colloquio. "Cerca di richiamare tutti i dettagli,” dice. “Chi altro era coinvolto? Cosa hai fatto tu, in particolare? Quali sono stati i risultati delle tue azioni? Come hai generato un impatto?" Una volta che hai preparato le risposte, esercitati allo specchio o con qualcun altro per arrivare a padroneggiare il format delle risposte nel colloquio.
  3. Fornire dettagli

    "Una debolezza per molti candidati è la mancanza di approfondimento adeguato," dice Rasheeda Liberty, Senior Recruitment Manager, Finance and Global Business Services. Quando rispondi alle domande del colloquio, ricorda che i dettagli precisi sono fondamentali. Offri un resoconto dettagliato della situazione per ogni domanda a cui rispondi, e usa dati o indicatori per supportare il tuo esempio. "Vogliamo conoscere i numeri," spiega Liberty. "Vogliamo sapere chi stesse lavorando al progetto, e come tu abbia portato risultati tangibili."
  4. Concentrarsi sull’ "io", non sul "noi"

    Di’ "io" quando nelle tue risposte descrivi le azioni che hai intrapreso. "Un colloquio non è il momento giusto per minimizzare ciò che si è fatto," dice Michelle Jackson, Senior Client Lead Recruiter, Global Specialty Fulfillment. "Naturalmente sappiamo che hai lavorato in un team e in un contesto collaborativo, ma il colloquio rappresenta un’opportunità per mettere in mostra le tue qualità individuali." Preparati a descrivere gli step intrapresi e qual è stato il tuo contributo. Raccontaci cosa hai fatto tu.
  5. Non tralasciare i fallimenti

    Parlare di fallimenti è ok. Prepara alcuni esempi che mostrino la tua esperienza, descrivendo come tu abbia corso rischi, abbia avuto successo o fallito, e come tu sia cresciuto lungo il percorso. Ricorda, alcuni dei programmi di maggior successo di Amazon hanno radici in progetti falliti. "Non c’è innovazione senza fallimento," dice Nelson. "Il fallimento, in sé, non è qualcosa di negativo, a patto che porti a un miglioramento grazie alle lezioni imparate. Valuta i rischi che hai corso in modo positivo, e preparati a comunicarlo a chi ti trovi di fronte al colloquio."
  6. Sapere perché si vuole lavorare ad Amazon

    Chiedere "Perché Amazon?" non è solo una formalità, per noi. Vogliamo capire perché tu stia esplorando un'opportunità con l'azienda, in modo da capire meglio chi tu sia. "Molti candidati dicono di essere motivati dall'opportunità di lavorare per un'azienda che fa innovazione su larga scala," spiega Liberty. "Ciò che io voglio sapere davvero è perché e come Amazon si adatti al tuo specifico percorso di carriera. Vogliamo sapere che sei una persona che sta pensando a come contribuire all'organizzazione grazie alle tue qualità ed esperienze, ma ci interessa anche sapere cosa desideri imparare lavorando qui."
  7. Chiedere spiegazioni quando servono

    Non esitare a chiedere chiarimenti, se ne hai bisogno. Se un intervistatore ti fa una domanda senza darti informazioni sufficienti per fornire una risposta concreta, chiedi più informazioni di contesto. "Ad Amazon facciamo un sacco di domande," dice Jackson. "Vogliamo che i nostri candidati si sentano a proprio agio in questo senso, perché questo rappresenta realmente il nostro ambiente e la nostra cultura."
  8. Rispolverare le proprie capacità di scrittura

    Potremmo chiederti di eseguire una prova scritta. Dipenderà dal ruolo per cui stai facendo il colloquio, ma non è necessariamente limitato ai ruoli tradizionali legati alla scrittura. Perché? Uno degli aspetti unici della cultura di Amazon è che nelle riunioni non usiamo PowerPoint o altri strumenti di presentazione a diapositive. Scriviamo documenti strutturati in forma narrativa, e li leggiamo in silenzio all'inizio di ogni riunione. Questi documenti includono informazioni rilevanti come gli obiettivi del progetto, le tattiche, i risultati e i passi successivi. Poiché questi documenti hanno un impatto sul nostro processo decisionale, saper articolare i propri pensieri in forma scritta è un'abilità necessaria.
  9. Prepararsi per uno screening telefonico e colloqui multipli

    Durante il colloquio incontrerai da due a sette dipendenti Amazon. Si tratterà probabilmente di un mix di manager, membri del team, stakeholder chiave di team correlati e un "Bar Raiser" (una terza parte obiettiva, di solito proveniente da un altro team). Per non perdere il filo delle proprie risposte e dei dettagli chiave durante molteplici colloqui, Dia Harris, Senior Diversity Recruiting Program Manager, Student Programs, consiglia di portare al con sé una penna e un quaderno con appunti utili. "Preparati per il colloquio annotando le domande che vorrai fare ad ogni intervistatore, gli scenari che pensi possano essere interessanti, e alcuni principi di leadership che potrebbero applicarsi al ruolo," dice Harris.
  10. Studiare i principi di leadership

    Per valutare i candidati durante i colloqui, usiamo i nostri principi di leadership. Rifletti su come tu li abbia applicati nelle tue esperienze professionali precedenti mentre prepari le tue risposte. "L’idea non è di testare se tu li abbia imparati a memoria, ma vogliamo che i candidati vi si riconoscano," spiega Milgate. "Le domande sui principi di leadership hanno lo scopo di aiutarci a capire perché tu voglia lavorare qui, e se i nostri valori siano in sintonia con te." Prenditi un po' di tempo prima del colloquio per collegare le tue risposte ai nostri principi di leadership, e magari anche per identificare i principi con cui hai maggiore affinità.
  11. Approfondire la cultura di Amazon

    Amazon ha una cultura particolare incentrata sull'ossessione per il cliente. Mentre prepari il colloquio, fai un po’ di ricerca sull’azienda per capire se Amazon sia la scelta giusta per te. Scopri di più sulla nostra cultura qui.
  12. Prepararsi anche in inglese

    In Amazon la lingua inglese è fondamentale per la maggior parte dei ruoli. Mentre prepari i tuoi esempi da condividere, sii pronto ad esporli anche in inglese. Molto spesso capita che colleghi da altri paesi siano coinvolti nei colloqui. Questo perchè le attività relative alla posizione possono avere un impatto non solamente locale, o perchè parte del team con cui collabori può essere basata in altre località, europee e non. Quando ci racconti di te in inglese adotta le stesse tecniche: STAR format, dettagli, focus sul tuo contributo specifico. Get ready to share your stories in English!
Speriamo che questi consigli ti siano utili a prepararti con successo per il tuo prossimo colloquio ad Amazon. Per ulteriori informazioni, puoi trovare altri consigli per i colloqui e le FAQ su Amazon.jobs.
La sostenibilità al primo posto in Italia
Il Centro di Distribuzione di Passo Corese: eccellenza green del network italiano.
Continua a leggere
Solar panels on the roof of an Amazon fulfillment center in Italy
Novità in consegna
News e approfondimenti da Amazon, consegnati direttamente nella tua casella di posta
Protetto da reCAPTCHA. Si applicano i Termini e le Condizioni di Google Privacy Policy.
Utilizziamo i cookie per fornire e migliorare i nostri servizi. Con l'utilizzo del nostro sito accetti i cookie. Scopri di più
Chiudi