Dare voce alla diversità: conosciamo gli affinity group di Amazon in Italia

2 min
La diversità è ricchezza e si presenta sotto varie forme. Per questo motivo, negli anni, Amazon ha incoraggiato la formazione di 13 diversi affinity group in tutto il mondo, che contano oltre 90.000 membri. Questi includono gruppi come Black Employee Network (BEN), Women@Amazon (W@A) e Glamazon, un gruppo di supporto per diverse identità di genere e orientamento sessuale.

Gli affinity group svolgono un ruolo importante all'interno della rete aziendale, per facilitare un senso di appartenenza e fornire consulenza alle aree aziendali all'interno di Amazon, assumendo al tempo stesso la guida dei programmi e dei servizi di sensibilizzazione nella comunità più ampia in cui i dipendenti vivono e lavorano.

Conosciamo insieme i gruppi presenti in Italia
Sommario della pagina
Black Employee Network (BEN)
  • SOMMARIO
    Black Employee Network (BEN)
  • Black Employee Network (BEN)
  • Families@Amazon
  • Glamazon
  • People with Disabilities (PWD)
  • Warriors@Amazon
  • Women@Amazon
La diversità è ricchezza e si presenta sotto varie forme. Per questo motivo, negli anni, Amazon ha incoraggiato la formazione di 13 diversi affinity group in tutto il mondo, che contano oltre 90.000 membri. Questi includono gruppi come Black Employee Network (BEN), Women@Amazon (W@A) e Glamazon, un gruppo di supporto per diverse identità di genere e orientamento sessuale.

Gli affinity group svolgono un ruolo importante all'interno della rete aziendale, per facilitare un senso di appartenenza e fornire consulenza alle aree aziendali all'interno di Amazon, assumendo al tempo stesso la guida dei programmi e dei servizi di sensibilizzazione nella comunità più ampia in cui i dipendenti vivono e lavorano.

Conosciamo insieme i gruppi presenti in Italia
  • Black Employee Network (BEN)
    La missione di Black Employee Network (BEN) di Amazon è reclutare, trattenere e valorizzare i dipendenti neri. BEN mette in contatto i membri con i mentori e offre seminari di sviluppo professionale e personale. BEN collabora anche con i capitoli locali e regionali della National Society of Black Engineers, guida iniziative di reclutamento con college e università storicamente neri e collabora con altre organizzazioni.
  • Families@Amazon
    Families@Amazon è stata fondata nel febbraio 2020 come 12° affinity group di Amazon. Il suo scopo è unire tutti i caregiver e le persone che collaborano e lavorano con Amazon per condividere le conoscenze e promuovere la crescita professionale, sostenendo al contempo politiche che aiutino a rendere l’azienda un posto di lavoro sempre migliore. Families@Amazon sostiene tutti con una propensione al caregiving e accoglie con entusiasmo tutte le opinioni, i luoghi, le strutture familiari e le situazioni di vita.

  • Glamazon
    Glamazon si concentra su identità e orientamenti al di fuori di cisgender ed eterosessuali. Insieme alle ben note identità lesbiche, gay, bisessuali, transgender e queer, accoglie chi si identifica in un’identità di genere ancora poco conosciuta o accettata e che per questo si è sentito emarginato, oltre a sostenitori, genitori e tutti coloro che stanno affrontando un personale percorso verso la piena consapevolezza del proprio orientamento sessuale. Il gruppo si assume un ruolo di guida e mentore per i dipendenti (LGBTQ+ e sostenitori) e promuove il criterio della diversità e della visibilità sia in fase di selezione all’interno di tutta l’azienda. Oltre a sponsorizzare eventi come il Pride, Glamazon ha aperto la strada alla creazione di un Transgender Toolkit che manager e dipendenti possono utilizzare durante l'esplorazione e/o la transizione di genere sul posto di lavoro.

    Gruppo di dipendenti Amazon in posa al Pride di Milano. Indossano una t-shirt con la scritta 'Glamazon' e molti di loro hanno gli occhiali da sole.
    Gruppo di volontari Glamazon alla celebrazione del Pride a Milano
    Mezzo busto di un ragazzo su fondo bianco. Indossa una t-shirt sgargiante con fiori gialli, rossi e fucsia, e un orecchino a forma di foglia all'orecchio sinistro.
    Felice Testa, Lead Glamazon Milano - Quello che mi rende più orgoglioso nel guidare questo gruppo è l’impatto che sentiamo di avere ogni volta che organizziamo qualche iniziativa, e soprattutto la possibilità di arrivare a molte persone che non appartengono alla comunità e che magari quindi sono meno consapevoli di alcune tematiche, in modo da mantenere sempre alta l’attenzione e l’interesse verso questi argomenti.
  • People with Disabilities (PWD)
    People with Disabilities (PWD), dall’inglese Persone con disabilità, si impegna a rendere Amazon un'azienda più forte costruendo una comunità che supporti i dipendenti e i clienti con disabilità mentali e/o fisiche. AmazonPWD accoglie le persone con disabilità e chi li supporta. Ogni anno, AmazonPWD svolge un ruolo importante del mese globale di sensibilizzazione all'accesso e all’inclusione digitale e ha già collaborato a molteplici iniziative commerciali rivolte ai clienti, inclusi i Locker parlanti di Amazon e i programmi Alexa.
  • Warriors@Amazon
    Warriors@Amazon include il personale militare attuale e non più attivo, le loro famiglie e i dipendenti Amazon che li supportano. Questo gruppo fornisce ai membri una rete professionale, organizza programmi di sensibilizzazione della comunità e assiste i veterani durante la transizione alla vita civile all'interno di Amazon.
  • Women@Amazon
    Women@Amazon (W@A) è l’affinity group globale per donne, dipendenti non binari e chiunque li supporti. Si tratta di una community per i dipendenti di ogni linea di business aziendale che si pone come obiettivo quello di supportare la crescita e aumentare la diversità di genere in Amazon. La missione di Women@Amazon è rendere Amazon la principale destinazione globale per le donne in tutte le funzioni lavorative.

    Gruppo di persone in posa con una t-shirt rossa ed entrambe le mani alzate a simulare una bilancia. Posano davanti all'ingresso di un ufficio Amazon.
    Celebrazione dell'International Women's Day 2019 negli uffici Amazon di Milano
    Piano americano di una donna. Indossa una camicia di seta verde a maniche lunghe e una gonna nera. Sorride verso la camera, tiene le mani giunte davanti a sè. Ha i capelli mori di media lunghezza e gli occhi verdi.
    Giulia Poli, Lead Women@Amazon Milano - Il gruppo che guido da anni pensa e mette in opera iniziative che stimolano la riflessione ma anche l’azione concreta di tutti noi Amazonian sul tema generale della parità di genere. Quello che mi rende orgogliosa è che cerchiamo sempre di farlo pensando a tutti quanti, uomini e donne, mescolando impegno e leggerezza, e cercando di fare anche qui innovazione: così c’è più gusto.
  • Sommario della pagina
  • 1
    Black Employee Network (BEN)
  • 2
    Families@Amazon
  • 3
    Glamazon
  • 4
    People with Disabilities (PWD)
  • 5
    Warriors@Amazon
  • 6
    Women@Amazon