Oggi presentiamo due nuovi programmi di Logistica di Amazon, ideati per rendere più semplice per le piccole e medie imprese la rivendita degli articoli restituiti dai clienti o delle scorte in eccesso, dando così a sempre più prodotti una seconda vita. Questi programmi sono parte del nostro duplice impegno sia verso i partner di vendita che verso la sostenibilità, in quanto, da un lato, forniscono un modo alternativo per i partner di vendita di trarre comunque valore dalla vendita su Amazon e, dall’altro, alimentano l'economia circolare: una volta attivi completamente, prevediamo infatti che questi programmi aiuteranno a dare una seconda vita a più di 300 milioni di prodotti all'anno.

La gestione dei resi dei prodotti e delle scorte invendute è una sfida, non solo per Amazon, ma per tutti i rivenditori - ha dichiarato Libby Johnson McKee, responsabile a livello mondiale della divisione Amazon Returns, ReCommerce and Sustainability - Questi nuovi programmi – 'Liquidazione' e 'Valutazione e rivendita', ma anche il pre-esistente 'Donazioni' di Logistica di Amazon - sono esempi di come stiamo investendo per costruire un'economia circolare, massimizzare il riuso e ridurre il nostro impatto sul pianeta. E siamo orgogliosi del fatto che questi programmi aiuteranno anche le aziende che vendono su Amazon a ridurre i costi e a far crescere le loro attività - è una vittoria per tutti: i nostri partner, i clienti e le comunità."

Liquidazione di Logistica di Amazon

Il programma “Liquidazione di Logistica di Amazon” offre ai partner di vendita l’opportunità di usufruire del nostro canale e della nostra tecnologia di liquidazione all’ingrosso per riuscire ad avere comunque un ritorno dai prodotti resi e in eccesso. Il programma è ora attivo negli Stati Uniti, in Italia, Germania, Francia, Spagna e presto anche in Regno Unito. Prima dell’introduzione di questo programma, un partner di vendita avrebbe dovuto farsi rispedire la merce restituita o in eccesso; ora ha invece un nuovo canale automatizzato per recuperare valore con il coinvolgimento di liquidatori all'ingrosso con cui collaboriamo.

Valutazione e rivendita di Logistica di Amazon

I partner di vendita che vogliono rivendere gli articoli restituiti possono approfittare anche del programma “Valutazione e rivendita di Logistica di Amazon”, che è ora disponibile nel Regno Unito, e lo sarà negli Stati Uniti entro fine anno, e in Germania, Francia, Italia e Spagna dall'inizio del 2022. Questo programma dà ai partner di vendita la possibilità di scegliere di vendere come "usati" gli articoli restituiti su Amazon. Quando un articolo viene restituito, i partner di vendita possono scegliere di indirizzarlo automaticamente a questo nuovo programma. Amazon valuterà poi l'articolo e gli assegnerà una delle quattro condizioni standard: Usato - come nuovo, Usato - molto buono, Usato - buono e Usato - accettabile. I partner di vendita possono poi impostare il prezzo degli articoli in base alla condizione e gestire le promozioni e le vendite utilizzando i loro processi esistenti, proprio come fanno per i nuovi articoli.

Con il lancio di questi nuovi programmi negli Stati Uniti e in Europa, stiamo ricevendo feedback positivi dai partner di vendita che hanno provato i servizi. "Sono molto entusiasta dei nuovi programmi messi a disposizione da Amazon; per noi piccole e medie imprese è un aiuto concreto a semplificare il processo di smaltimento della merce invenduta con attenzione alla sostenibilità. La facilità d’uso del programma è un grande vantaggio, soprattutto per chi dispone di migliaia di prodotti in magazzino: con un solo clic è possibile smaltire le scorte in eccesso risolvendo diverse complicazioni legate alla logistica" ha dichiarato Marco Colosio, titolare di Bettershop.

Donazioni di Logistica di Amazon

Oltre a “Liquidazione” e “Valutazione e rivendita” di Logistica di Amazon, in alcuni paesi è disponibile un altro modo semplice e automatico per i partner di vendita di donare il loro inventario restituito o in eccesso: il programma Donazioni di Logistica di Amazon. Lo abbiamo introdotto finora negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Francia e lo stiamo iniziando a sviluppare anche in Italia: i primi prodotti di partner di vendita sono stati donati a LILT – Lega Italiana Lotta ai Tumori Milano Monza Brianza, per un valore totale di oltre 100,000 euro, a sostegno del progetto Child Care di LILT con cui l’associazione supporta piccoli pazienti oncologici e le loro famiglie. L'intero processo di Donazioni di Logistica di Amazon è "hands off" per i partner di vendita, dal coordinamento alla consegna: usiamo infatti la nostra catena di valore ed esperienza operativa per fare in modo che gli articoli arrivino alle associazioni e agli enti di beneficenza con cui collaboriamo, a supporto delle persone in difficoltà e riducendo gli sprechi. Dal lancio di questo programma, nel mondo abbiamo aiutato i partner di vendita a donare alle persone in difficoltà oltre 67 milioni di prodotti, come articoli per la casa e per la scuola, tramite associazioni di beneficenza con cui collaboriamo, come, ad esempio, Good360, Age UK, Secours Populaire.

Questi programmi sono solo alcune delle molte iniziative di sostenibilità che portiamo avanti, in linea con gli obiettivi fissati con il Climate Pledge, l'impegno co-fondato insieme a Global Optimism per raggiungere zero emissioni nette di CO2 entro il 2040 e il 100% di energia rinnovabile entro il 2025. In particolare, siamo impegnati a dare ai prodotti una seconda vita anche attraverso programmi come: Amazon Warehouse, la vetrina riservata ai prodotti usati in sconto; Amazon Outlet, la vetrina in cui trovare prodotti fortemente scontati e in svendita; Amazon Renewed, la vetrina per prodotti scontati ricondizionati. Ciascuna di queste vetrine fa risparmiare i clienti e aiuta il pianeta.

I partner di vendita interessati a partecipare ai nuovi programmi o che vogliono scoprire di più su Logistica di Amazon, possono visitare Amazon Seller Central.