In un periodo che continua ad essere impegnativo per molte aziende e famiglie, ci tengo ad aggiornarvi su quello che stiamo facendo per assicurarci che i vostri ordini siano consegnati in modo sicuro a casa vostra e su come continuiamo a sostenere i nostri dipendenti e le oltre 14.000 piccole e medie imprese italiane che vendono i propri prodotti su Amazon.it.

Il 2020 segna il 10° anniversario di Amazon.it e siamo orgogliosi di come sia cresciuto nel tempo il nostro impegno e il nostro contributo all’economia del Paese, attraverso investimenti a supporto dei clienti e delle piccole medie imprese italiane, oltre che a sostegno alle comunità locali che ospitano i nostri siti e i nostri dipendenti.

Da gennaio, abbiamo creato 1600 posti di lavoro a tempo indeterminato nel nostro team, per far in mondo che i vostri ordini siano consegnati in tempo. La salute e la sicurezza di tutti i nostri dipendenti continua ad essere la nostra priorità assoluta e siamo orgogliosi del lavoro che i nostri team hanno svolto in questo difficile periodo: continueremo a investire e a creare posti di lavoro e opportunità nelle comunità di tutto il Paese e per le PMI italiane che lavorano duramente per sostenere il loro business e l’occupazione durante questo periodo difficile.

Più della metà degli articoli venduti su Amazon.it provengono da partner di vendita, per lo più piccole e medie imprese. Molte delle piccole e medie imprese italiane che sono nostre partner ci dicono quanto sia importante per loro poter vendere online in questo momento. Stiamo facendo tutto il possibile per sostenerle e promuovere i loro prodotti e le loro offerte del Black Friday. Il Prime Day del mese scorso ha rappresentato il giorno con i migliori risultati di sempre per le piccole e medie imprese che vendono su Amazon: ad esempio, Omada Design di Castelfidardo (AN) ha visto crescere le proprie vendite in Italia di oltre il 110% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente; mentre VOVEES, azienda di Verona, grazie alla promozione di Prime Day ha potuto consolidare il proprio fatturato, alzando l'asticella di un 20%, in prospettiva, da qui alla fine dell'anno.

Inoltre, sia i nostri team che le PMI che vendono su Amazon si stanno preparando alle feste: ad esempio, Molvina Wine, cantina bresciana, lancerà nuove annate dei propri vini dando la possibilità ai clienti affezionati su Amazon di essere i primi a poterle ricevere.

Troverete prodotti di Zenoni & Colombi, azienda di biancheria e tessuti per la casa con sede a Nembro, in Val Seriana, oggi tra i brand più cliccati della vetrina Made In Italy: grazie alla presenza su Amazon ha potuto farsi conoscere, esportare e reagire alla crisi portata da COVID-19, particolarmente sentita nel territorio bergamasco, tra i primi colpiti in Italia dalla pandemia.

Nella vetrina dedicata al Made in Italy su Amazon potrete scoprire moltissimi altri artigiani e PMI italiane.

Nonostante il periodo delicato, il Report 2020 mostra il successo delle 14.000 Piccole e Medie Imprese (PMI) italiane che vendono su Amazon.it. Grazie alle vendite online queste aziende non si sono fermate ma sono cresciute. Nel 2019, queste hanno registrato vendite all’estero per più di 500 milioni di euro e hanno creato oltre 25.000 posti di lavoro.

Per sostenere ancora di più le imprese italiane, abbiamo da poco lanciato "Accelera con Amazon", un programma ideato con la collaborazione di MIP - Politecnico di Milano, della Confederazione italiana della piccola e media industria privata (CONFAPI), dell’Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese Italiane (ICE) e del Consorzio Netcomm per favorire la crescita e la digitalizzazione di oltre 10.000 piccole imprese in tutta Italia.

Inoltre, mentre consegniamo ogni giorno per i nostri clienti, abbiamo utilizzato le nostre risorse anche per sostenere le comunità in tutta Italia: abbiamo consegnato oltre 200.000 euro in prodotti ai bambini più bisognosi, sostenendo il progetto "Riscrivi il futuro" di Save The Children, con cui si combatte la povertà educativa. Potete anche voi unirvi a noi e supportare Save the Children donando uno o più prodotti inclusi nella Lista dei Desideri dell’Organizzazione. Inoltre, Amazon Prime Video ha donato 1 milione di euro per sostenere i lavoratori del mondo dello spettacolo duramente colpiti dalla crisi per il COVID-19 in Italia. La donazione è stata destinata al Fondo di Emergenza COVID-19 Scena Unita, istituito da un gruppo di artisti e personaggi dello spettacolo italiani, tra cui Fedez, Carlo Verdone, Achille Lauro, Sabrina Ferilli, Gianna Nannini e molti altri.

Un sincero ringraziamento a tutti i nostri clienti per le gentili parole di apprezzamento ricevute nel corso dell'anno per l’operato dei nostri colleghi in tutta Italia. Ci danno la forza e la carica per fare sempre meglio.

Grazie e un augurio a voi e ai vostri cari, che possiate stare bene e in salute durante le Feste.

Mariangela Marseglia
Country Manager